studiomusic64

https://sourceforge.net/projects/studiomusic64/files/

Studio music 64

studiomusic64 è una distro Gnu Linux orientata alla produzione audio, grafica e video da me creata (Gennaro Giugliano – Napoli Italia) utilizzando come sistema operativo Debian Buster con enviroment lxqt ed i suoi repositori ufficiali + quelli aggiornati di kx studio che risalgono a settembre 2019. L’immagine ISO, dal peso di circa 3,0 GB, è stata creata invece tramite l’ottimo programma Penguin’s eggs Facebook.

Info per gli utenti

La iso non prevede la possibilità di essere installata in modalità uefi, è possibile masterizzarla sia su DVD che su una pennetta USB e divulgarla ovunque si desideri. Io la sto usando su un computer hp elite 8200 con processore i3 di vecchia generazione dell’anno 2011 e 16 giga di ram e va molto bene.

Info per wi-fi e utenti root

Ciao ragazzi una info per il wifi,quando provate la live usate il collegamento ethernet e poi dal gestore dei pacchetti synaptic installate il pacchetto wicd in modo che potete vedere se vi funziona il collegamento wi-fi. Se tutto va bene dopo l’installazione installatevi tale pacchetto perchè dopo la prova live non rimane memorizzato e mettete i dati della vostra connessione cliccando su attiva wi-fi ed aggiorna in modo che vi vede la vostra rete. Dopo L’installazione attivatevi anche i repository main non free andando nella cartella file system/etc/apt/source list ( dovete essere utenti root per fare questa operazione) Altra cosa che vi consiglio di fare per diventare utenti root aprite un terminale e scrivete sudo su,inserite la password che avete usato in fase di login e diventate utenti root a questo punto scrivete il comando passwd e mettete la password di root,date invio riconfermate la password con invio ed a questo punto potete entrare con il classico comando su su debian per essere utenti root.

 

Note tecniche sui programmi e plug in usati

A secondo della scheda audio utilizzata ( nel mio caso una maudio firewire solo) potrebbe essere necessario dopo l’installazione della iso,laddove non ascoltate audio dai vostri monitor,disinstallare il pacchetto pulseaudio-module jack dal gestore dei pacchetti synaptic,riavviare il sistema operativo, e reinstallare il pacchetto. Tutto questo potrebbe non necessitare in caso di utilizzo di schede audio usb.

Altro situazione che dovete controllare è questa : Reaper in versione valutativa 5.984 nonostante presente ed installato potrebbe non avviarsi in quanto necessita dei privilegi di amministratore… Una volta che vi riscaricate la versione dal sito ufficiale si risolve la problematica  (https://www.reaper.fm(download.php#linux_download).

Altra segnalazione in merito alla distro riguarda i plugin free della u-he che seppur installati e presenti nella cartella nascosta della home e copiati poi come utente root nella relativa locazione dopo la scansione con i vari programmi come Ardour, Tracktion 7, reaper non venivano trovati.

Soluzione : Andare sul forum di kvr audio (https://www.kvraudio.com/forum/viewtopic.php?t=424953)  e dopo averli selezionati copiare il contenuto nel terminale come utente semplice,dopo fare il procedimento di copia e incolla della cartella u-he nella relativa locazione come utente root ed a questo punto la scansione dei plug in viene normlamente riconosciuta. Ultima info Il plug in Tyrrel N6 in Ardour 5.12 va in crash mentre in Tracktion 7 ( che ricordo bisogna avere un accont gratuito sul sito della tracktion per utilizzarlo) funziona regolarmente – https://www.tracktion.com/products/t7-daw

Info ( English Version)

Studio music 64

studiomusic64 is a GNU Linux distro oriented to audio production, graphics and video created by me (Gennaro Giugliano – Naples Italy) using Debian Buster as operating system with enviroment lxqt and its official repositories + updated kx studio ones dating back to September 2019. The ISO image, weighing about 3.0 GB, was created using the excellent Penguin’s eggs Facebook program.

Info for users

The ISO does not provide for the possibility of being installed in eufi mode, you can burn it both on DVD and on a USB flash drive and spread it wherever you want. I’m using it on a hp elite 8200 computer with an older generation i3 processor of the year 2011 and 16 gigabytes of ram and that’s very good.

Info for wi-fi and user root

hi friends new info for distro,for wifi you must konnect via ethernet and after downlaod from synaptic package wicd for configure your wi-fi connection. For change password live after install distro you must enter on terminal and write comand sudo su for root. After insert password used for login and write passwd per write and change new password.

You can active repository main non free debain official after installation live remix studiomusic64

Technical notes on programs and plug-ins used

Depending on the sound card used (in my case a firewire maudio only) it may be necessary after installing the ISO, where you do not listen to audio from your monitors, uninstall the pulseaudio-module jack package from the synaptic package manager, restart the operating system , and reinstall the package. All this may not need in the case of using USB sound cards.

Another situation that you have to check is this: Reaper in evaluative version 5.984 despite present and installed may not start because it requires administrator privileges … Once you re-download the version from the official site the problem is solved https://www.reaper.fm/download.php#linux_download

Another report regarding the distro concerns the free plugins of the u-he that although installed and present in the hidden folder of the home and then copied as root user in the relative location after scanning with various programs such as Ardour, Tracktion 7, Reaper were not found .

Solution: Go to the kvr audio forum (https://www.kvraudio.com/forum/viewtopic.php?t=424953) and after having selected them copy the content in the terminal as a simple user, then do the copy and paste procedure. of the u-he folder in the relative location as the root user and at this point the scanning of the plug-ins is normally recognized. Last info The Tyrrel N6 plugin in Ardor 5.12 crashes while in Tracktion 7 (which I remember you need to have a free account on the tracktion website to use it) it works regularly – https://www.tracktion.com/products/t7-daw